Camper Tour Travels Van Viaggi

Le colline, i borghi e i castelli: questo è Friuli Venezia Giulia!

“Dopo aver scalato una grande collina, si realizza che vi sono molte più colline da scalare” (Nelson Mandela)

Una piccola regione dalle grandi sorprese…

E adesso parliamo delle colline, dei borghi e dei castelli di questa piccola ma grande regione che ti seduce fin dal primo istante! Iniziamo col dire che le province del Friuli Venezia Giulia sono quattro: Trieste (TS), Gorizia (GO), Udine (UD) e Pordenone (PN) e non sono nemmeno molto grandi o popolose. Personalmente ancora non ho visitato queste ultime due città, ma molte cittàdine facenti parte delle loro province. Si perché il Friuli è fatto di paesi, alcuni dei quali molto piccoli, e borghi storici.

Di Trieste te ne ho già parlato abbondantemente e anche su Gorizia trovi un articolo e due video (parte 2) sul canale Youtube, molto esplicativi e ricchi di informazioni. Quelli su cui mi vorrei soffermare sono proprio i comuni più piccoli ed i borghi antichi

Tra le cittadine che devi assolutamente visitare ti consiglio:

Sono certa che ne ho dimenticate molte altre ma la lista sarebbe davvero lunga. Io e Max avevamo iniziato il tour del Friuli Venezia Giulia in camper , per poi documentare il tutto con foto e video. Causa mancanza di budget e restrizioni dovute al covid lo abbiamo dovuto interrompere.

In ogni caso abbiamo ‘toccato’ tantissime zone come puoi vedere, e appena possiamo andiamo sempre alla scoperta di posti nuovi. Alcuni luoghi, invece, li ho visitati ma non ho scritto articoli su di essi in quanto ancora non mi occupavo di scrittura per il blog. Non ti descrivo le varie località ma te le elenco con i relativi link ad articoli e video.

Le colline del Friuli Venezia Giulia

Molto rilevanti e importanti per la regione sono le colline che scendono dalle Alpi fino al Mar Adriatico Nelle zone collinari puoi vivere tantissime esperienze: fare una passeggiata in mezzo alle viti ed assaggiare gli ottimi vini locali oppure una visita ai tanti laghetti e parchi naturali. Sono solcate da torrenti e fiumi tra cui il Tagliamento e l’Isonzo. Borghi antichi, castelli e città d’arte fanno capolino tra di esse. 

Non possiamo dimenticarci del Carso, una regione storica, un altopiano roccioso che si estende a cavallo tra Venezia Giulia, Slovenia e Croazia. Siccome le acque scorrono nel sottosuolo si sono create suggestive caverne e fiumi sotterranei. A seconda della stagione assume colori fantastici. In autunno è all’apice della sua bellezza con i colori caldi, dal giallo oro al rosso porpora. Ricco di sentieri tra cui: sentiero Rilke, sentiero Gemina, Val Rosandra, strada Napoleonica e molti altri!

Il Carso è ricco di grotte di varie dimensioni. Le più famose sono la Grotta Gigante, la Grotta delle Torri di Slivia e la Grotta delle Gallerie in Val Rosandra.

Io e Max siamo stati a vedere la Grotta Gigante. Che meraviglia! Una cavità immensa alta 107 metri visitabile in gruppi accompagnati da guide specializzate che ti conducono nella discesa di 1000 scalini (500 a scendere e 500 a salire) che portano alla parte più profonda: la Grande Caverna, all’interno della quale puoi ammirare stalattiti, colate calcitiche e stalagmiti di cui la più imponente è la Colonna Ruggero, altra 12 metri. (Ci siamo stati ormai tre anni fa e le foto le ho archiviate)

Per le tue vacanze rilassanti nella natura trovi anche numerose strutture agrituristiche e nelle zone del Collio puoi fare i percorsi ciclo-turistici:

  • Giro del Collio: Capriva – Castello di Spessa – Cormòns – Brazzano – San Rocco – Monte Quarin – Subida – Russiz superiore – Capriva ( percorso di km 28)
  • Strada del Vino delle Ciliegie: Gorizia – Mossa – Capriva – Cormòns – Giasbana – San Floriano – Oslavia – Piuma – Gorizia (percorso di km 36,4)

Tra i vini prodotti primeggiano il Friulano, lo Schioppettino, la Ribolla Gialla, il Pinot grigio, il Sauvignon ed il Merlot.

I Borghi più belli d’Italia

Continuiamo con i Borghi più belli d’Italia. Non li ho visitati tutti ma conto di farlo al più presto perché adoro andare a visitare villaggi antichi e piccoli paeselli. Secondo me sono i più suggestivi, incantevoli e sono quelli che suscitano più emozioni. Caratterizzati da antiche e tradizionali architetture ancora ben conservate, sono dei piccoli gioielli da custodire con cura. Non puoi esimerti dal fargli visita ed in tutto sono 13: 

  • Venzone (UD) – Un salotto tra le mura (video)
  • Valvasone Arzene (PN) – Piccolo mondo antico (video)
  • Strassoldo (UD) – Due castelli tra le risorgive 
  • Polcenigo (PN) – Acque fresche e ritmi lenti 
  • Sappada Vecchia – Plodn (UD) – Nata dal legno 
  • Sesto al Raghena (PN) – Nella terra degli abati
  • Palmanova (UD) – Una stella a nove punte 
  • Poffabro (PN) – La magia della pietra e del legno  
  • Gradisca d’Isonzo (GO) – Barocco di frontiera (video)
  • Clauiano (UD) – Pièris e clàps
  • Cordovado (PN) – Quieta campagna friulana 
  • Fagagna (UD) – Dove passano le cicogne 
  • Toppo (PN) – Anima rurale
Mappa dei Borghi più belli d'Italia in Friuli Venezia Giulia
I Borghi più belli d’Italia in Friuli Venezia Giulia

I Castelli del Friuli Venezia Giulia

Vi sono anche numerosi castelli e borghi fortificati che affascinano e all’interno dei quali senti un forte profumo di storia. Tra i più rilevanti ci sono:

(i link riguardano sempre gli articoli delle città dove parlo dei castelli di riferimento)

Come puoi vedere non hai che da scegliere dove passare le tue vacanze o bellissimi week end in questa splendida regione a seconda delle tue preferenze. Ti ricordo nuovamente che in tantissime città e borghi trovi aree sosta camper (anche gratuite e con allaccio corrente elettrica) o campeggi dove poter sostare in tutta tranquillità.

Logo dell'applicazione Park4night sugli store Android e IOS
Logo applicazione

Ti consiglio l’applicazione per smartphone Park4night utilissima per trovare punti sosta, campeggi, agricampeggi e luoghi dove poterti fermare in sosta libera. Disponibile sia per smartphone Android che IOS.

Nel prossimo articolo parleremo di mare e di laghi. Iscriviti alla newsletter e al canale Youtube per non perderti le prossime pubblicazioni. E’ gratis e per me è importante per far crescere il blog. Se hai suggerimenti, domande o vuoi raccontare la tua esperienza di viaggio, ti aspetto nei commenti qui sotto!

Lucy

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.