Camper Tour Travels Van Vanlife Viaggi Viaggi in camper Vita in camper

Santuário Nacional de Cristo-Rei e Ponte 25 de Abril

Il Santuário Nacional de Cristo-Rei e il Ponte 25 de Abril rappresentano due simboli iconici e irrinunciabili del patrimonio portoghese. La loro presenza monumentale lungo il fiume Tejo è un tributo alla fede e alla resilienza del popolo di questo paese e una testimonianza della straordinaria ingegneria che collega le rive della città di Lisbona.

Il Christo -Rei di notte. In Portogallo
Il Christo -Rei di notte

L’iconica statua del Cristo Re

Il Christo Rei raffigura Cristo con le braccia aperte in segno di benedizione sulla città di Lisbona. Si trova trova a Pragal, frazione della città di Almada.

La statua, alta 28 metri, poggia su un piedistallo di 82 metri, raggiungendo un totale di 110 metri, rendendola visibile da gran parte della città. È considerata una delle più grandi statue di Cristo nel mondo, ed è una visione maestosa da contemplare.

La sua progettazione fu ispirata dalla famosa statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro, in Brasile, ed è stata realizzata dall’architetto Francisco Franco de Sousa. La sua inaugurazione avvenne il 17 maggio 1959. La statua è un segno di gratitudine del Portogallo per essere stato risparmiato dagli orrori della Seconda Guerra Mondiale.

La principale attrazione del Christo Rei è, senza dubbio, la vista panoramica che offre. Salendo sulla sommità del monumento, i visitatori possono godere di uno spettacolare panorama su Lisbona, il fiume Tejo, il famoso Ponte 25 de Abril e molto altro. È il luogo perfetto per scattare foto spettacolari e ammirare la bellezza della capitale dall’alto in quanto la portata panoramica si estende normalmente per 20 chilometri.

Lisbona vista dalla terrazza panoramica del Santuário Nacional de Cristo-Rei, in Portogallo
Lisbona vista dalla terrazza panoramica del santuario

Il biglietto di ingresso per salire in cima alla statua ha un costo di € 8 con orario dalle 10 alle 19 tutti i giorni.

Sfortunatamente, Max ed io abbiamo raggiunto il Cristo Rei troppo tardi quel giorno, quando l’accesso alla statua era già chiuso.

Tuttavia, la bellezza di questo luogo, vista dal grande terrazza panoramica antistante la statua, e di tutto ciò che ha da regalare, ci ha lasciato senza fiato e ricorderemo questa strepitosa esperienza per tutta la vita.

Dove parcheggiare il tuo camper?

Noi abbiamo posteggiato il van nel parcheggio gratuito in Avenida do Cristo Rei, appena fuori dal santuario. Lo trovi segnalato sull’applicazione Park4night come unico parcheggio in zona, e abbiamo trascorso una notte tranquilla.

Nel caso tu voglia solo visitare il monumento puoi posteggiare nel parcheggio interno del santuario che se non ricordo male è gratuito e segue gli stessi orari di apertura del santuario.

Parcheggio interno del Santuário Nacional de Cristo-Rei, in Portogallo
Parcheggio interno del santuario

Non solo un’opera d’arte…

Il Santuario Nazionale del Cristo Re non è solamente un capolavoro artistico, ma anche un luogo sacro di devozione. Qui, i pellegrini sono incoraggiati a meditare sulle stazioni della Croce in un’atmosfera di silenzio e riflessione.

La struttura circolare che circonda la statua simboleggia il percorso spirituale verso Dio, mentre la salita in ascensore rappresenta la ricerca dell’unione con il divino.

Ponte 25 de Abril, il ponte sospeso

Per dirigerci a Lisbona abbiamo attraversato lo spettacolare Ponte 25 de Abril che si contempla dalla terrazza panoramica del Christo-Rei.

La costruzione di questo ponte sospeso richiese quasi 4 anni di lavori e fu inaugurato e aperto al pubblico il 6 agosto 1966. Attraversa l’estuario del fiume Tejo e collega Almada a Lisbona.

Il Ponte 25 de Abril è molto somigliante al Golden Gate Bridge che si trova a San Francisco, in California, in quanto è stato edificato dalla stessa azienda costruttrice, l’American Bridge Company.

Ha una lunghezza di 2 km, con un totale di sei corsie, tre per senso di marcia, ed è costituito da due livelli: livello superiore per l’autostrada e quello inferiore per la linea ferroviaria con due binari. È a pagamento e il costo del pedaggio è di € 1,90 per le auto e € 4,15 per i camper o i furgoni. Puoi pagare sia in contanti che con una carta di pagamento elettronica.

Io e Max davanti al ponte de 25 Abril, in Portogallo
Io e Max davanti al ponte de 25 Abril

Il fiume Tejo

Merita un cenno il fiume Tejo, o Tago in italiano, in quanto è il corso d’acqua più lungo della Penisola Iberica con ben 1008 km di lunghezza, di cui 716 percorsi in Spagna e 292 in Portogallo.

Il Tago nasce nelle montagne della Sierra de Albarracín, situata in territorio spagnolo e scorre attraverso le città spagnole di Aranjuez e Toledo per poi attraversare il confine portoghese e raggiungere le città di Abrantes, Santarém e Lisbona, dove sfocia nell’oceano Atlantico.

Da notare che ci sono due spettacolari ponti che attraversano il fiume Tago a nord e a sud di Lisbona. A nord c’è il ponte Vasco da Gama mentre a sud c’è appunto, il ponte 25 de Abril.

Le mie sensazioni

Ammirare la statua del Christo-Rei e il ponte 25 de Abril a Lisbona è stata un’esperienza che evoca un mix di emozioni straordinarie.

Quando sei sotto la statua ti senti “piccolo piccolo” e resti per un bel po’ col naso all’insù. Alta e imponente, suscita un senso di ammirazione e devozione. Le braccia aperte del Cristo sembra che benedicano anche te e chiunque sia lì sotto. È un momento di contemplazione, sia dal punto di vista spirituale che estetico.

Attraversare il ponte 25 de Abril è anch’essa una vera e propria esperienza. Per questi secondi che occorrono per attraversarlo ti senti “sospeso” e ti guardi intorno con stupore verso la vista panoramica che ti regala.

Quella è stata una giornata che rimarrà impressa nel mio cuore per sempre!

Noi sotto la statua del Christo-Rei, in Portogallo
Noi sotto la statua del Christo-Rei

Se desideri ricevere aggiornamenti sulle mie avventure in camper e scoprire nuove destinazioni, iscriviti alla newsletter gratuita. Ogni volta che pubblico un nuovo articolo, riceverai una notifica via email.

Lasciati ispirare per i tuoi futuri viaggi in camper grazie a itinerari sorprendenti, consigli su destinazioni imperdibili e parcheggi ideali per il tuo veicolo.
Per registrarti, inserisci il tuo indirizzo email nell’apposito spazio e clicca su “Iscriviti ora“. Nella sezione dedicata ai VIAGGI del blog, troverai una vasta selezione di luoghi che ho visitato, con link diretti agli articoli corrispondenti per un accesso rapido.

Lucy

Potrebbe piacerti...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.